Cucine Moderne e Classiche

In queste poche righe desideriamo darvi alcuni consigli per comprare la vostra cucina dei sogni, non diventando in futuro degli incubi.

Uno dei primi errori è scegliere un top in laminato di scarso spessore o tipologia, dettati dal risparmio economico, ma sappiate che quando andate a tagliare anche solo una fetta di pane poi vi troverete col tempo graffi e tagli, e se sbadatamente più volte appoggiate la pentola calda vi ritroverete dei rigonfiamenti che rendono poco gradevole e vecchio il vostro ripiano.

Nella ricerca del top se volete comunque risparmiare nel tempo dei scegliete laminati con spessore e caratteristiche di durata e resistenti.

Altri comuni errori in fase di acquisto di una cucina moderna o classica è non pensare all’apertura dello sportello dello scola piatti o dei pensili in generale, attualmente tutti acquistano l’apertura a 90 gradi, in questo modo soprattutto nei cucinotti o nelle cucine con poco spazio questo sistema limita negli usi del quotidiano, diventando veri contorsionisti, se volete vivere bene la vostra cucina è consigliato avere gli sportelli almeno con un’apertura a 180 gradi o ancora meglio un sistema a vasistas o a libro.

Il sistema a vastistas consiste nell’avere le cerniere posizionate verso l’alto o verso il basso, noi di questa tipologia vi consigliamo la versione con le cerniere verso l’alto. (Delle diverse tipologie di apertura ne parleremo in seguito)

Un errore comune, è l’acquisto della base della parte bassa della cucina, per intenderci, dopo poi si appoggia il top e dobbiamo mettere, piatti, pentole, o anche fungere da dispensa, spesso per lunghezze della cucina abbiamo un fuori misura, ad esempio una cucina con tutti gli elettrodomestici, forno, lavastoviglie e lavello mancano 70 cm, molti tendono ad occupare questo spazio con due basi: una da 40 cm e l’altra da 30 cm; in fase di acquisto non ci si rende conto ma questi spazi nel lato pratico sono limitati e non consentono di sfruttare al meglio la base.

Se vi affidate a un bravo arredatore questo errore non ve lo fa fare, ma se ciò non fosse, sappiate che con l’aggiunta di pochi euro potrete richiedere un mobile fuori misura quindi con le larghezze di cui avete necessità, in questo modo sarete sicuri di avere una base in cui potrete mettere comodamente tutto quello che serve senza limitazioni.

Un ultimo suggerimento è l’altezza delle basi, attualmente va di moda l’altezza del piede di 15 cm, questa la rende sicuramente slanciata, bella, ma poi!!!? Prendete in considerazione sempre la vostra quotidianità nel vivere la vostra cucina, pertanto valutate che è possibile averla con un piede da 8, 10, 12 cm.

Con questi pochi, piccoli e banali consigli sarete in grado e avrete già più chiaro come acquistare la vostra cucina moderna o classica.

 

 

 

Vuoi lavorare con Noi


Contattaci